Archivio Notizie e Comunicati

Belluno – Ultimi giorni per aderire allo screening contro il cancro del colon retto  nelle zone dell’Agordino, del Comelico e di Auronzo 

Negli ultimi mesi la cittadinanza dell’Agordino, del Comelico e del Comune di Auronzo, dai 50 ai 69 anni, è stata invitata tramite lettera a partecipare alla campagna per la prevenzione del cancro del colon retto. Il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci è un esame semplice, gratuito, che non richiede alcuna preparazione e molto importante per la salute perché in grado di individuare lesioni precancerose. La campagna, promossa dall’ULSS 1 Dolomiti, in collaborazione con le farmacie, i medici di medicina generale e la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori (LILT), terminerà la seconda settimana di gennaio.[…]

Leggi tutto…

BELLUNO, 15.12.2018 – EVENTO FORMATIVO MULTIDISCIPLINARE “OSPEDALE SENZA C”

Sabato 15 dicembre 2018 si terrà presso l'Ospedale S. Martino di Belluno l'evento formativo "Ospedale senza C", che tratterà delle più recenti terapie per l'Epatite C. L'evento è rivolto a Medici chirurghi, Biologi, Farmacisti ospedalieri, infermieri, tecnici di laboratorio biomedico. Le iscrizioni (per un numero massimo di 80 partecipanti) dovranno essere effettuate entro il 10 dicembre. Scarica qui la brochure dell'evento

Leggi tutto…

ULSS 1 Dolomiti: Donazione all’U.O. di Pediatria di Belluno di un rianimatore neonatale per la sala parto

5 dicembre - L’Associazione Nazionale degli Alpini gruppo “Gen. Pietro Zaglio“ Salce di Belluno, ha donato alla Pediatria dell’Ospedale San Martino un rianimatore modello NeoPIP, composto da una maschera facciale connessa ad un T-piece device ed un erogatore d'ossigeno con comando PIP e flussometro, del valore commerciale di 4.000 Euro. Questo strumento si impiega in quei neonati, in particolare nei nati pretermine, che presentano una transizione respiratoria non adeguata e necessitano di un supporto respiratorio. Le attuali raccomandazioni in tema di rianimazione neonatale sono basate sul dogma che una rianimazione troppo aggressiva determina importanti danni polmonari: quindi è preferibile nella maggioranza dei[…]

Leggi tutto…

Prevenzione ed emergenza in territorio montano e d’alta quota Partita la 3° edizione del master di 1° livello dell’Università di Padova e dell’ULSS 1 Dolomiti

Feltre. È partita, nel weekend, la terza edizione del master di 1° livello in “Prevenzione ed emergenza in territorio montano e d’alta quota” promosso dall'Università di Padova in collaborazione con l’ULSS Dolomiti. Gli iscritti sono 8. L'obiettivo del Master è di formare e/o arricchire le figure professionali sanitarie di area tecnica preventiva e infermieristica d'emergenza-urgenza che si occuperanno d'interventi specifici nell'ambiente montano. Il Corso vuole quindi trasmettere competenze nei due ambiti operativo e organizzativo, in modo tale che i discenti possano acquisire una formazione adeguata a pianificare linee d'intervento e di gestione delle possibili criticità. I professionisti così formati saranno[…]

Leggi tutto…

Feltre – mercoledì 5.12.2018 – per i “mercoledì della salute” incontro dal tema: ” Coliti e dintorni”

FELTRE. Mercoledì 5 dicembre alle 18:00 nella sala convegni dell’Ospedale di Feltre si parlerà di coliti con il gastroenterologo Andrea Buda. Il termine generico colite viene spesso utilizzato in modo improprio per indicare sintomi o alterazioni della funzione intestinale. Questi sintomi, che influenzano in maniera importante la vita quotidiana, spesso non riconoscono una vera e propria infiammazione del colon ma sono condivisi da malattie diverse dell’apparato digerente. Un corretto riconoscimento delle cause ed un efficace rapporto medico-paziente, sia con il curante di medicina generale che lo specialista, sono le basi per una terapia personalizzata che oggi sappiamo non si giova[…]

Leggi tutto…

Feltre – Il medico di famiglia Rudi De Bastiani cessa l’attività – Informazioni per il cambio medico

FELTRE. Il Medico di Medicina Generale dottor  Rudi De Bastiani cesserà l’attività in convenzione con l’Azienda ULSS 1 Dolomiti dal 18 dicembre 2018. Lo stesso giorno, inizierà l’attività di medico di assistenza primaria con incarico provvisorio – fino ad inserimento del medico titolare -  la dottoressa Giulia Cassol. Gli assistiti del dottor De Bastiani, per continuare a fruire dell’assistenza medico generica in forma diretta e gratuita a carico del Servizio Sanitario Nazionale, potranno effettuare la scelta di uno dei medici con disponibilità di posti  dell’ambito territoriale di Feltre, Pedavena, Alano di Piave, Quero Vas e Seren del Grappa. Si fa[…]

Leggi tutto…

Belluno – 06.12.2018 – Per il ciclo “I giovedì della salute” incontro sul tema: “Parliamo di vaccinazioni”

Per il ciclo “I giovedì della salute” giovedì 06.12.2018 alle ore 18:00 – presso la Sala riunioni dell’Ospedale San Martino di Belluno – si terrà un incontro dal tema: “Parliamo di vaccinazioni”. Relatrice: Rosanna Mel (Responsabile UOSD Epidemiologia Servizio Igiene e Sanità pubblica) Scarica qui la locandina dell'evento  

Leggi tutto…

Feltre – 28.11.2018 – per i mercoledì della salute incontro sul tema: “Come riconoscere precocemente i segni di un ictus”

FELTRE. Quali sono i segnali per riconoscere un ictus? Cosa fare in quei minuti preziosi? Cosa succede una volta che la persona arriva in ospedale? Se ne parlerà mercoledì 28 novembre 2018 alle 18:00 nella sala convegni dell’Ospedale di Feltre con il direttore del Pronto Soccorso Edoardo Rossi e la neurologa Roberta Padoan. Da gennaio ad oggi all'Ospedale di Feltre sono state eseguite 35 trombolisi sistemiche, ovvero 35 persone con ictus in fase acuta sono state curate con un farmaco che scioglie i trombi responsabili dell'ictus cerebrale ischemico. Nel 2017 ne erano state effettuate 31 nell'intero anno. Le persone curate,[…]

Leggi tutto…

AVVISO: Attuazione di interventi e servizi per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, definiti “Dopo di Noi”

Si informa che con DDG n. 1651 del 25/10/2018 si è preso atto della conclusione del procedimento di valutazione e di ammissione dell’Azione progettuale presentata, riferita alla linea di intervento C.2., per la quale è stata avviata la co-progettazione. Per quanto riferito alle altre linee di intervento sono in corso attività di confronto, ai fini della presentazione di Azioni progettuali e successivamente avvio della fase di coprogettazione.

Leggi tutto…

Alla Scuola primaria di Mussoi i porta merenda del Progetto “Corro lontano perché mangio sano”.

Belluno, 26 novembre 2018 - Questa mattina sono stati consegnati ai bambini della prima elementare di Mussoi i contenitori porta merenda donati dalla Coldiretti, BIM e Camera di Commercio di Belluno e Treviso nell'ambito del Progetto sperimentale “Corro lontano perché mangio sano” di cui l’ULSS 1 Dolomiti, con il Dipartimento di Prevenzione, è capofila. Si tratta di un programma biennale di promozione di corrette abitudini alimentari e sensibilizzazione all'attività motoria rivolto ai bambini della scuola primaria, realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico, LILT, Coldiretti e i Comuni di Belluno, Feltre, Pedavena, Fonzaso e Pieve di Cadore. Durante lo scorso anno[…]

Leggi tutto…