La ULSS 1 Dolomiti, sulla base delle apposite determinazioni regionali, ha individuato le località a forte afflusso turistico nelle quali organizzare un Servizio di assistenza sanitaria rivolta alle persone non residenti.
L’organizzazione di tale Servizio prevede l’utilizzo dei MMG (Medici di base) convenzionati, già presenti sul territorio, nonchè dei medici di continuità assistenziale negli orari previsti per il servizio.
Le prestazioni sono a carico dei cittadini non residenti, che, successivamente, potranno verificare l’eventuale diritto al rimborso da parte dell’Azienda Sanitaria di appartenenza.

Le tariffe previste sono le seguenti:

  • visita ambulatoriale € 25,00
  • visita domiciliare € 40,00
  • atti medici ripetitivi (ricette e prescrizioni) € 5,00

Il periodo di attività della Guardia Turistica e relativi orari potranno essere consultati presso le sedi del Distretto di Belluno.

Il Servizio sarà attivo nelle seguenti località:

Distretto Socio Sanitario – zona Cadore

Santo Stefano di Cadore – Comelico Superiore – Danta – San Pietro di Cadore – San Nicolò -Auronzo di Cadore – Lorenzago di Cadore – Vigo di Cadore – Cortina d’Ampezzo – Borca di Cadore – San Vito di Cadore – Pieve di Cadore

Distretto Socio Sanitario – zona Agordino

Agordo – Gosaldo – La Valle Agordina – Taibon Agordino – Voltago Agordino – Rivamonte Agordino – Canale d’Agordo – Cencenighe Agordino – Falcade – San Tomaso Agordino – Vallada Agordina – Alleghe – Colle Santa Lucia – Livinallongo del Col di Lana – Selva di Cadore – Rocca Pietore

Distretto Socio Sanitario – zona Bellunese

Belluno Località Nevegal – Val di Zoldo – Zoppè di Cadore – Alpago – – Chies d’Alpago – Tambre

Collegamenti importanti

Ultima modifica: