Archivio Notizie e Comunicati

La prevenzione dei tumori del collo dell’utero si veste di novità

La maggior parte delle donne sa che eseguire il pap-test rappresenta una corretta pratica per la propria salute. Il Pap test infatti è un semplice esame che ricerca le alterazioni delle cellule del collo dell’utero e individua le lesioni che potrebbero trasformasi in cancro. Oggi si sa che quelle alterazioni sono causate dal virus detto “Papilloma virus” o HPV e pertanto è stato messo a punto un test specifico per ricercarlo, da utilizzare come test di screening. Lo screening con test HPV si è dimostrato ancora più efficace del pap-test nella prevenzione dei tumori del collo dell’utero permettendo di ridurre[…]

Leggi tutto…

Incontro ad Agordo “Attivarsi per mantenersi in salute”

Da alcuni anni gli operatori che si occupano di prevenzione riconoscono che la giusta attività fisica è uno dei mezzi più efficaci per prevenire molte malattie croniche non trasmissibili (malattie cardiovascolari e cerebrovascolari, diabete, obesità, tumori). Spesso però la popolazione non ne è perfettamente a conoscenza, oppure le difficoltà quotidiane o la pigrizia prevalgono e non si trova nemmeno il tempo per una semplice passeggiata. Secondo i dati del sistema di sorveglianza PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la  Salute in Italia) 2010-2013 del Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’ULSS 1, il 34% delle persone intervistate,[…]

Leggi tutto…

Ripristino temporaneo servizio di Guardia Medica a Pieve di Cadore

L'Azienda ULSS n. 1 informa che, a seguito della frana che ha invaso la statale 51 di Alemagna in loc. Acquabona, è stato riattivato, in via straordinaria e fino al ripristino della circolazione viaria, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica), presso l’Ospedale di Pieve di Cadore. Il Servizio è finalizzato a far fronte alle chiamate della popolazione del Centro Cadore, date le difficoltà di percorrenza del suddetto tratto stradale. Il servizio si attiva, come di consueto, chiamando il numero 118.  

Leggi tutto…

Boom di visualizzazioni per i video dell’ULSS 1

Sono oltre 20 mila le visualizzazioni del video sulla colonscopia pubblicato sull’area “Vediamoci chiaro” del sito  aulss1.veneto.it , pubblicato nel mese di febbraio 2014. A seguire, cliccatissimi anche il video tutorial “Come scaricare i referti on line” (oltre 9.000 visualizzazioni), “La gastroscopia” (oltre 8.000) e “ Il morso di zecca” (oltre 5.000), per un totale di visualizzazioni complessive che vanno oltre le 50.000. I contenuti dei video sono realizzati con il supporto di medici ed infermieri delle Unità Operative dell’Ospedale di Belluno che, mettendo a disposizione le loro competenze, illustrano come avviene la preparazione del paziente per un esame, lo[…]

Leggi tutto…

Chiusura temporanea circolazione delle auto all’interno dell’area ospedaliera dal 7 al 14 settembre 2015

  Dal giorno  7 al giorno 14 settembre, la strada interna dell’ospedale San Martino,  per accedere   al blocco Materno Infantile e al reparto di Psichiatria di San Gervasio,  sarà chiusa all’altezza dell’elipiazzola,  per i  lavori di sopraelevazione del blocco F, che interessano, in questa fase, la sede stradale,  in corrispondenza della centrale termica ospedaliera. Ugualmente  non sarà possibile, dall’interno, raggiungere in auto la struttura  Casa Tua Due e il parcheggio  degli ambulatori psichiatrici  del CSM siti al Piano terra del blocco F. Pertanto, durante il corso dei lavori, l’accesso alla parte sud dell’ospedale, al padiglione San Gervasio e all’Hospice dovrà[…]

Leggi tutto…

Mostra fotografica itinerante al San Martino per sostenere l’attività dell’AISLA

L’Associazione Culturale  BELLUNO CIAK, associazione senza scopo di lucro, che ha la finalità di realizzare film promuovendo le immagini del territorio bellunese e della sua gente,  ha creato un lungo metraggio ispirato al romanzo "Storia del Tempo Inutile (3000 copie vendute in provincia), scritto da Luana Gorza, deceduta nel novembre scorso dopo 10 anni di lotta contro la SLA. Lo scopo é quello di attirare l'attenzione, ancora una volta,  sulle problematiche dei malati di SLA, attraverso la proiezione del film, patrocinato dall’AISLA Onlus (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) e interpretato da attori bellunesi delle principali compagnie teatrali locali, che verrà proiettato[…]

Leggi tutto…

Il nuovo elicottero del SUEM inizia ad operare sulle Dolomiti Bellunesi

Il nuovo elicottero del SUEM inizia ad operare sulle Dolomiti Bellunesi[gallery ids="10323,10322,10321,10320,10319,10318,10317,10316,10315,10314,10313,10312"]   E’ operativo da oggi presso la base HEMS di Pieve di Cadore il nuovo elicottero H145 di Airbus Helicopters che, dopo aver fatto il suo ingresso in diverse Regioni d’Italia, da oggi entra ufficialmente in servizio presso il SUEM 118 di Belluno. L’upgrade del nuovo elicottero rappresenta una novità importante per il servizio SUEM di Belluno che, ormai da tempo, sentiva l’esigenza di un elicottero con performances aeronautiche ed operative avanzate, in grado di operare senza limitazioni nei soccorsi anche in alta quota  e nel periodo estivo,[…]

Leggi tutto…

Potenziamento estivo della guardia medica a Cortina.

Si informa che è stato potenziato, anche per l'estate 2015, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) della sede di Cortina, attraverso il conferimento di 4 incarichi provvisori. L'arrivo di ulteriori medici presso la sede di Cortina - che vanno ad aggiungersi ai 4 già assegnati alla  stessa - riguarda il periodo dal 1° luglio al 31 agosto 2015 ed è volto ad adeguare la dotazione del servizio di continuità assistenziale al rilevante afflusso turistico che si verifica, durante i  mesi estivi, nella Valle del Boite e del centro Cadore.  

Leggi tutto…

Servizio di assistenza sanitaria ai non residenti per la stagione turistica estiva 2015

La ULSS 1 di Belluno, sulla base delle apposite determinazioni regionali, ha individuato le località a forte afflusso turistico nelle quali organizzare un Servizio di assistenza sanitaria rivolta alle persone non residenti. L’organizzazione di tale Servizio prevede l’utilizzo dei MMG (Medici di base) convenzionati, già presenti sul territorio, nonchè dei medici di continuità assistenziale negli orari previsti per il servizio. Le prestazioni sono a carico dei cittadini non residenti, che, successivamente, potranno verificare l'eventuale diritto al rimborso da parte dell’Azienda Sanitaria di appartenenza. Le tariffe previste sono le seguenti: visita ambulatoriale € 21,00 visita domiciliare € 31,00 atti medici ripetitivi[…]

Leggi tutto…

TG Fumo – Si è concluso per l’anno 2015 il “Trattamento di gruppo per smettere di fumare”

Nel mese di giugno si è concluso il TG Fumo -Trattamento di gruppo per smettere di fumare- anno 2015, organizzato dal Dipartimento delle Dipendenze dell’ULSS n.1. Si è trattato di un percorso di gruppo di 9 incontri realizzato per aiutare i fumatori a smettere di fumare sostenendoli nel cambiamento di stile di vita necessario per mantenere l’astinenza. Si sono affrontati temi quali la dipendenza fisica e psicologica da tabacco, la sindrome di astinenza, i danni alla salute, i benefici a breve e a lungo termine dello smettere, strategie di fronteggiamento, indicazioni dietetiche, prevenzione delle ricadute, aspetti etici legati alla scelta[…]

Leggi tutto…