Progetto STAR: Test intelligenti per tecnologie e tecniche di soccorso alpino (Smart Test for Alpine Rescue Technology)

Progetto STAR: Test intelligenti per tecnologie e tecniche di soccorso alpino (Smart Test for Alpine Rescue Technology)

ll progetto vede il coinvolgimento di 7 partner afferenti alle 4 province trasfrontaliere di Belluno, Bolzano, Tirolo e Carinzia, che svilupperanno attraverso una stretta cooperazione transfrontaliera una collaborazione istituzionale e non solo per migliorare l’operatività del soccorso alpino e la sperimentazione di nuove tecnologie di soccorso. Gli obiettivi del progetto sono:

1. rafforzamento della collaborazione istituzionale e coordinamento degli interventi di soccorso transfrontalieri;

2. sviluppo di metodologie, processi e tecnologie;

3. sperimentazione di tecnologie innovative secondo protocolli di test standardizzati;

4. sviluppo di applicazioni e supporti tecnologici per migliorare il soccorso alpino;

5. esercitazioni transfrontaliere congiunte.

Il Lead partner è la österreichische Bergrettung Land Tirol.

I partner del progetto sono: Soccorso Alpino e Speleologico Alto Adige CNSAS, Soccorso Alpino dell’Alpenverein Südtirol, Azienda ULSS n.1 Dolomiti, IDM Suedtirol – Alto Adige, Universität Klagenfurt e Eurac Research.

Il progetto ha ricevuto un supporto dall’Unione europea di 827.268,18€.

 

Durata: 36 mesi

Per informazioni:

UFFICIO PROGETTI EUROPEI - ULSS n.1 DOLOMITI
Via Feltre, 57 - 32100 Belluno
0437 516743 – progetti.europei@aulss1.veneto.it

Sito del progetto: https://bergrettung.tirol/php/interreg,1411.html

Progetto finanziato dall’unione Europea nell’ambito del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – interreg Italia- Austria 2017-2020 progetto ITAT 3023